Rassegna stampa

“Qualcosa luccica nell’underground italiano; Ë la musica dei Petramante, un gruppo che dalla sua “briciola di provincia” ha trovato un punto di osservazione assolutamente nuovo da cui guardare e rileggere la realt‡ e le piccole grandi implosioni dell’anima e dei sensi. Mi emozionano in questo lavoro la morbidezza del tessuto acustico, la vocalit‡ malinconica e sospesa di Francesca (o dovrei dire “smarrita e nostalgica?”), e quella poesia intensa e discreta nei testi, che si annuncia e si ritrae, come una carezza trattenuta. Gi‡, i testi. Pezzi di pellicola che fotografano dove siamo passati e non abbiamo visto. Tracce di vita, impresse su uno spartito che sdogana gli accenti, la sequenza logica del pensiero, per andare diretto all’emozione; impressione che si fa espressione. Semplicemente. Piccolo miracolo, i Petramante.”
(Vincenzo Incenzo)


"Uno di quei rari dischi – che fortunatamente ancora si fanno - dove l’obbligo del dettaglio tecnico viene meno; una versione semi-acustica di pregio che celebra l’unione di sogno e materia che uniti spaccano dentro e fanno male al cuore e nel contempo, in qualche modo, anche bene."
(Massimo Sannella, Beat Bop A Lula) 

“In un momento in cui difficilmente la sostanza sovrasta la forma, i Petramante bilanciano perfettamente parole e musica senza perdersi in sprechi di destrezze musicali. Essenziali.”
(Laura Battista, Rockit)

“C’Ë qualcosa nella combinazione di arrangiamenti, melodie, testi e voce; un’alchimia che richiama costantemente la lucentezza: pur nei segmenti strascicati, lenti, sussurrati o pi_ veloci, la loro Ë una musica lucente.”
(Cristiana Salvagnini, L’Urlo) 

“Il Cd va via infatti che Ë un piacere, scorre fluido, ti avvolge, ti accompagna, ti sublima i timpani con testi dai quali affiorano parole mai scontate ma ricercate, sofisticate e profumate come sculture in legno di sandalo.”
(Janfree, CantiereSonoro) 

“Parole intime, sospese, scavate. Una voce calda come il velluto, che ha in se il fascino dell’esotico e l’universalit‡ del venire “da dentro” . Quasi sottovoce le parole e la musica dei petramante si prendono il loro spazio. E continuo ad ascoltare”
(Silvia Manciati, Orvietonews)

”La loro è poesia tradotta in musica, una musica che sa essere a volte accennata e intimista, a volte energica e dilagante.” (ImpattoSonoro.it) 

"Un universo semi acustico, uno scorcio sul mondo di Francesca, Simone, Maurizio e Alessandro. C’Ë una delicata intimit‡ di fondo, su cui potersi accomodare ed ascoltare le emozioni ben cantate da Francesca defluire. La sua voce, vellutata e comunicativa, scivola sui testi introspettivi, talvolta provocatori, espressi con dolcezza o rabbia. Accanto a riferimenti quasi violenti, c’Ë la malinconia, la tristezza, la gioia, il tutto condito da immagini amalgamate con colori accesi e ben definiti. Niente Ë a mai caso nelle parole e questo Ë un bene, poichË in questo modo ci si perde senza fatica nella narrazione dei particolari. Ci sono sentimenti in questi pezzi, serviti con semplicit‡ estrema su un piatto bianco, da cui tutti possono servirsi."
(Soundmagazine.it)

"Semplicità, immaginazione, impressioni ed espressioni di quattro vite, riunitesi per trovare un punto di osservazione assolutamente nuovo partendo dai dettagli quotidiani, dall’anima, dai sensi."
(whipart.it) 

"Un genio che va ascoltato e coltivato, una ragazza con una voce importante, intuito melodico, voglia di raccontare e bisognosa di poesia."
(saltinaria.it) 

"Tirato, romantico, lieve, "» per mangiarti meglio" Ë un buon esordio. Un disco che potr‡ avere seguiti luminosi."
(ondarock.it) 

"Li ascolti una sola volta e il loro pop ipnotico e cristallino ti resta in testa per giorni: sono i petramante".
(GIOIA) 

"se ci addentriamo con attenzione nel mondo musicale rappresentato in questo disco, ci si rende conto di essere dinanzi ad una sorta di concept-album che ha come tema dominante l’amore, un amore che, però é spesso sopraffatto da inganni e da trascuratezze."
(L'isola che non c'era) 

"E' per mangiarti meglio, esordio da gustare dei Petramante"
(LaStampa) 

"Se incontrassimo una di queste dieci canzoni in una riviera sempre più cadaverica oppure in un etere non meno irrancidito, sarebbe un mondo un po' più giusto."
(sentireascoltare.com)

"In viaggio nel senso del pensiero di un gruppo che ha addosso tanta freschezza ed energia. Palpabile e pulita. Semplice ed affascinante. Delicato e mai forzato. Dall'ironia sottile. Discreto ed emozionante. Rilassante."
(BeatMagazine)  

"un concentrato di passione e stili il nuovissimo album dei Petramante."
(music-on-tnt.com) 

"Spiritoso, allegro, ricercato ed intelligente"
(bandstribe.it)

"Essenziale in un album che anela a quello che si può definire pop-sofisticato e fare del non virtuosismo la chiavi di lettura dei brani. I Petramante riescono perfettamente a mantenere l’equilibrio tra piacevolezza degli arrangiamenti e solidità dei testi. La voce cattura con una timbrica che senza preziosismi si incastra a pennello nelle dinamiche dei pezzi, a volte le trascina ed altre si lascia condurre."
(ondalternativa.it)

"vale la pena di lasciarsi inghiottire da questo album d’esordio."
(recensito.it) 

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo
 

In base alla legislazione europea in vigore, l’utilizzo di cookie all’interno di un sito internet è soggetto a una precisa regolamentazione.
Questo documento nasce dall’esigenza di uniformarsi a tale regolamentazione.

COSA È UN COOKIE

Un cookie è una stringa di testo che il sito visitato manda all’utente (generalmente al browser) per vari scopi.
Secondo le direttive del garante della privacy i cookie possono essere suddivisi in tecnici e di profilatura. 
Rientrano nella prima categoria i cookie inviati dal sito stesso per finalità strettamente connesse alla navigazione.
Può trattarsi di cookie di navigazione o di sessione, che garantiscono la normale navigazione e fruizione del sito, oppure di cookie analytics, che vengono utilizzati per raccogliere informazioni aggregate sul numero degli utenti o su come questi visitano il sito web, oppure di cookie di funzionalità, utilizzati per migliorare la visione del sito in funzione di determinati criteri (ad esempio la lingua). 
Per questo genere di cookie non è richiesto il preventivo consenso da parte dell’utente alla loro installazione né è richiesta la comunicazione al garante della privacy, ma è necessario formulare la presente informativa.

Nella seconda categoria rientrano i cookie utilizzati con il fine profilare l’utente allo scopo di fornirgli pubblicità mirata in base alle sue abitudini di navigazione. 

CHI INVIA I COOKIE

I cookie possono essere inviati dal sito stesso oppure da servizi terzi a cui il sito stesso si appoggia. Il gestore del sito risponde dei cookie inviati direttamente, mentre per quelli inviati da soggetti terzi deve esserne indicata la provenienza e il link di riferimento in merito alla policy.
Rientrano fra i siti terzi anche i cookie di Google Analytics, che servono per raccogliere dati non personalizzati sulla navigazione del sito, e rientrano fra i cookie tecnici.

QUALI COOKIE UTILIZZA QUESTO SITO?

In questo sito sono utilizzati cookie tecnici, di tipo sessione, e i cookie di terze parti di Google Analytics.

I cookie di sessione servono per tenere traccia delle scelte operate dall’utente nella visita effettuata.

I cookie di tipo analytics vengono inviati da Google Analytics. Essi vengono utilizzati per avere statistiche numeriche sulle pagine visitate, sul numero di visitatori totali, sulla rete da cui provengono gli utenti, etc. Nessun dato personale è trasmesso attraverso questi cookie. Per una migliore e più completa trattazione della policy relativa a questi cookie fare riferimento ai seguenti link:

http://www.google.it/analytics/learn/privacy.html

Tutti i cookie utilizzati in questo sito non inviano nessun dato personale al gestore del sito.

POSSO DISABILITARE I COOKIE?

Di default i cookie sono abilitati in ogni browser.
Questo perché non utilizzarli limita l’esperienza utente e impedisce, a volte, di poter accedere a qualche sito.
E’ comunque possibile disabilitare l’uso dei cookie agendo sulle impostazioni avanzate del browser.
E’ possibile cliccare sui link seguenti per avere istruzioni dettagliate sulla rimozione e controllo dei cookie (i link riportano a siti esterni al presente sito).

E’ possibile in oltre disattivare i cookie di Google Analytics nel browser in uso. Per ottenere questo è necessario scaricare e installare un componente aggiuntivo per il browser usato (se si utilizzano più browser l’installazione deve essere effettuata su tutti). Tale componente è scaricabile direttamente dai server di Google a questo indirizzo:https://tools.google.com/dlpage/gaoptout/

Per ogni domanda di chiarimento, Vi preghiamo di contattare l’amministratore del sito.

Petramante.it | Copyright © Petramante | MArteLabel s.r.l. 2012